FT ANALYZER SOFTWARE - Sequoia
468
page-template-default,page,page-id-468,page-child,parent-pageid-20,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-13.5,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive
 

FT ANALYZER SOFTWARE

Nel software FT analyzer sono inclusi un range completo di analisi vibrazionali (effettuabili in paralello) utili per valutare, comprendere e diagnosticare i fenomeni vibrazionali in esame. Le misure fatte sono inoltre facilmente esportabili in excel a fini di reportistica o per effettuare ulteriori analisi:

Time Signal Analysis

L’analisi del segnale consente una chiara interpretazione dei fenomeni vibrazionali, specialmente i transitori.

RMS Evaluation

Il valore RMS della vibrazione, calcolato in conformità alla ISO 10816 consente un valutazione immediata della gravità del fenomeno vibrazionale. I dati misurati possono essere direttamente comparati con i limiti fissati dalle normative per tipologia di macchina. La triassialità del sensore consente una drastica riduzione del tempo di misura in tutti qui casi (es. cuscinetti) in cui è richiesta la misura radiale e assiale rispetto all’asse di rotazione.

Analisi FFT

L’analisi in frequenza consente di comprendere in dettaglio il fenomeno vibrazionale e diagnosticare le più tipiche problematiche quali sbilanciamenti, misallineamenti, problemi su ingranaggi e/o cuscinetti.

Bump Test

Con questa tecnica semplicemente “eccitando la struttura” con apposito segnale impulsivo è possibile capire le frequenze naturali proprie ed avere una stima dello smorzamento.

DATA RECORDING

In contemporanea alle misure è possibile registrare i raw data per successive analisi in post-processing o per ulteriori indagini o analisi tramite altri software quali excel e/o matlab.

Con il software FT analyzer è sepre disponibile la versione beta di Explora 3D un sistema semplice ma funzionale che permette di definire un semplice database dei propi macchinari, le analisi tipiche da effettuarsi, i limiti di accetabilità e l’indicazione del possibile intervento di manutenzione. Il software, in grado di guidare con semplici istruzioni sia grafiche che di testo, operatori non esperti è un ottimo strumento per impostare semplice programmi di manutenzione preventiva.